Apparecchi acustici o amplificatori

Gli apparecchi acustici sono dispositivi medici di elevatissima tecnologia che devono essere applicati dalla figura professionale del tecnico audioprotesista.
L'audioprotesista è uno specialista sanitario laureato in Tecniche Audioprotesiche, che agisce dietro prescrizione del medico (ai sensi del D.M. 668/94).

Dopo un’accurata visita e dopo un esame audiometrico, l’audioprotesista può comprendere quale sia l’apparecchio acustico più adatto alla persona ipoacusica.

Lo specialista valuta il modello migliore in base al tipo di perdita uditiva e alle esigenze personali di ciascun paziente.
L’apparecchio acustico viene regolato dallo specialista dando una corretta amplificazione frequenziale, esaltando i suoni che si desidera ascoltare, come il parlato, e riducendo i rumori di fondo.

Al contrario gli amplificatori acustici, come suggerisce il nome, sono solo dei potenziatori, ovvero dispositivi capaci di amplificare indistintamente ogni tipo di fonte sonora e quindi anche il rumore, arrecando seri danni all’apparato uditivo.
Gli amplificatori acustici non sono dispositivi medici e sono prodotti venduti al di fuori di un percorso sanitario.

Affidarsi ad un professionista capace di sviluppare regolazioni su misura e di garantire una corretta assistenza sanitaria, è l’investimento migliore che si possa fare!

Centro Acustico Nuovo Ascolto

Richiedi una consulenza senza impegno

Torna su